mercoledì 10 agosto 2016 07:07 Età: 6 yrs

Come volevasi dimostrare …

Categoria: Aeroporti, Altri scali, Aerobasi, Pubblicazioni, Safety Security , Archivio, Dossier, Convegni, Aerolinee, Aviation topics

 

Commento del Com.te Renzo Dentesano

Neanche a farlo apposta, appena finito di compilare il mio articolo “Sicurezza informatica o cyber–security”, ecco che nel sistema informatico di prenotazioni e gestione dei voli del più grande Vettore aereo commerciale degli USA, la Compagnia “Delta Airlines”, avviene un improvviso ed imprevisto blocco del sistema centrale di computer della Compagnia, che ne paralizza il traffico mondiale in partenza da tutti gli scali del mondo Parrebbe che il totale “Black-out” sia dovuto <ad un calo di tensione della rete elettrica di alimentazione sull’aeroporto in cui ha sede la Compagnia>.

Sperando che si sia trattato “solamente” di ciò e non di attacchi o errori informatici interni, resta il fatto grave, economicamente e di immagine, per la Compagnia, che comunque ha mancato di dotarsi di idonei sistemi di alimentazione elettrica di riserva.

Come scrivevo nel mio articolo, <la protezione dei sistemi informatici aziendali si persegue attraverso una serie di misure di carattere tecnico ed organizzativo>, non ultima quella della duplicazione o triplicazione delle fonti energetiche di alimentazione dei sistemi vitali (come sugli aeroplani di linea) ed in questo caso del sistema informatico principale. E poi … staremo a vedere!