lunedì 12 agosto 2019 13:32 Età: 116 days

Aeroporto Fiumicino, Boeing 787 in decollo perde pezzi di motore

Categoria: Fiumicino, Altri scali, Archivio, Dossier, Incidenti aerei, Std ICAO ENAC, Comitati , Aerolinee

 

Rientra in emergenza sulla stessa pista 16R!

Quali le cause, palette staccate dallo statore e/o dalla turbina, ingestione di volatili e/o di droni? Nella giornata di lunedì 12 Agosto ANSV ha emanato il seguente comunicato:

“ Terminato il sopralluogo operativo effettuato nell’immediatezza dell’evento da un proprio investigatore, l’ANSV ha aperto l’inchiesta di sicurezza sull’inconveniente grave occorso il 10 agosto a Roma Fiumicino al Boeing 787-8 marche di identificazione LN-LND; l’aeromobile, decollato da pista 16 R, è rientrato subito dopo il decollo per problemi a un motore.”

L'evento incidentale “classificato” come “inconveniente grave” da ANSV ha coinvolto il Boeing 787-8 Dreamliner della Norwegian Airlines decollato sabato 10 Agosto dalla pista 16R con destinazione Los Angeles. Il velivolo, in sostanza avrebbe perduto pezzi da uno dei propulsori Trent 1000. L'equipaggio ha fermato la salita a 3000 feet/piedi, rientrando in sicurezza sulla stessa pista dopo 23 minuti di volo. I frammenti del motore avrebbero interessato 25 veicoli al suolo e 12 abitazioni.