martedì 10 dicembre 2019 19:10 Età: 81 days

ATR 72 in emergenza per ghiaccio in salita

Categoria: Safety Security , Dossier, Incidenti aerei, Human factor, Aerolinee, Piani di rischio

 

Quali le cause: meteo e/o sistema antighiaccio?

L'incidente è avvenuto Domenica 8 Dicembre 2019. Sul volo interno TF-336 Braathens Reginal, un ATR-72-212A, immatricolato SE-MKB, decollato da Stockholm Bromma con destinazione Helsingborg era in salita , attraversando livello FL130 da Bromma Airport quando l'equipaggio ha segnalato una situazione di difficoltà, di emergenza. Una improvviso accumulo di ghiaccio sulle ali, nonostante l'attivazione dell'impianto alare antighiaccio e/o rimozione dello stesso, la richiesta di una rapida discesa a quote inferiori e temperature più elevate è risultata l'unica procedura/operazione compatibile per assicurare la riduzione dello strato di ghiaccio e la “governabilità” del velivolo. Dopo circa 15 minuti il biturbo è atterrato nello scalo alternato di Skavsta Airport di Stoccolma. Passeggeri ed equipaggio sono atterrati in sicurezza. Alcune delle persone a bordo avrebbero dichiarato come il velivolo, nelle fasi critiche, in salita tra le nuvole, la fusoliera e le ali fossero oltremodo in turbolenza e sbalottati.

Quali le cause? Le investigazione, probabilmente dovranno indagare sulla piena funzionalità dell'impianto antighiaccio e/o sulle condizioni meteo estremamente critiche e severe.