martedì 04 giugno 2019 06:15 Età: 106 days

Sassuolo, 2 Giugno, precipita ultraleggero

Categoria: Archivio, Dossier, Incidenti aerei, Human factor, Comitati , Aviazione G.

 

L'incidente occorso dopo lo sgancio del traino di un aliante

Una sorta di avaria al motore e/o una mancanza di carburante avrebbe costretto il pilota ad un atterraggio precauzionale in planata. Era decollato dall’aeroporto Paolucci di Pavullo, il pilota, anche istruttore di volo era impegnato al traino e successivo lancio di un aliante. Era il primo pomeriggio di Domenica 2 Giugno e nella fase di rientro sulla pista di partenza e una graduale perdita di quota avrebbe permesso l'atterraggio nella zona industriale di Sassuolo, nella provincia di Modena. Il volo, comunque una procedura di emergenza, è finito nei pressi di una collinetta di terra localizzata tra capannoni, aziende e caseggiati. Il pilota sarebbe rimasto ferito in maniera minore, è stato trasferito in elicottero all'ospedale di Baggiovara.

Il velivolo Robin DR400-180R Remo dell'Aero Club Pavullo, immatricolato I-ITBD, aveva fatto il primo volo nel 2008.