venerdì 05 luglio 2019 14:46 Età: 131 days

Aeroporto Malpensa, Boeing 737-300 rientra in emergenza

Categoria: Aeroporti, Altri scali, Malpensa, Safety Security , Archivio, Dossier, Incidenti aerei, Human factor, Piani di rischio, Std ICAO ENAC

 

Operazioni negli standards procedurali in volo e nell'assistenza a terra!

Il volo Malpensa Lampedusa del 4 Luglio 2019 era decollato intorno alle 19.30 locali, con circa 60 minuti di ritardo e solo 15 minuti dopo, causa (riportano i media) un surriscaldamento ad uno dei due propulsori (CFM56) i piloti hanno predisposto l'esecuzione della procedura di spegnimento dello stesso motore.

Il Boeing 737-300 della Maleth Aero che operava per conto della Blue Panorama Airlines, immatricolato 9H-ZAK, volo BV-2986 da Milan Malpensa a Lampedusa (Italy), era in salita alla quota di FL 190 dopo il decollo dalla pista 35Destra. L'atterraggio è avvenuto dopo circa 25 minuti dalla partenza sulla stessa pista 35 Destra. Nessuna conseguenza per passeggeri ed equipaggio, l'atterraggio è stato regolare. Il volo per Lampedusa è stato cancellato e i passeggeri sono stati ospitati in un albergo.