sabato 04 maggio 2019 17:28 Età: 105 days

Boeing 737 800, lungo fuoripista, nel fiume

Categoria: Aeroporti, Altri scali, Aerobasi, Dossier, Incidenti aerei, Human factor, Piani di rischio, Comitati , Aerolinee

 

Salvi passeggeri ed equipaggio!

L'incidente è avvenuto alle 21.43 locali, alle 03.43 Z di sabato 4 Maggio 2019 sulla pista di Jacksonville, in Florida. Il Boeing 737-800 della Miami Air International, immatricolato N732MA operava sul volo GL-293 sulla pista di Guantanamo Bay Naval Air Station (Cuba) a Jacksonville Naval Air Station,FL (USA) con 136 passeggeri e 7 membri di equipaggio. E' atterrato sulla pista 10 e, dopo il fine pista, ha continuato la sua corsa fino ad arrestarsi nelle acque basse (laguna?) limitrofa del St. John's River. Lo stop è avvenuto 380 metri/1250 piedi dopo il fine pista. Con una rapida evacuazione passeggeri ed equipaggio si sono salvati, anche se 21 passeggeri sono stati trasportati in ospedale per accertamenti.

La condizioni meteo nella fase di atterraggio non erano buone. Temporali e forti venti, di direzione variabile, sono stati, probabilmente, fattori determinanti nella dinamica incidentale. La NTSB ha aperto la rituale inchiesta.