martedì 07 maggio 2019 07:09 Età: 103 days

Mantova, elicottero si schianta su una cabina gas-metano: una vittima

Categoria: Safety Security , Archivio, Dossier, Incidenti aerei, Human factor, Comitati , Aviazione G.

 

Il pilota era un appassionato di questa tipologia di volo!

Lo schianto al suolo è avvenuto il 3 Maggio 2019 nella zona industriale di Pegognaga, verso le 11.30 del mattino. L'elicottero sorvolava l'area di Pegognaga, nel Mantovano, il pretesto operativo sarebbe stato: salutare un amico. Alcuni osservatori avrebbero riportato una situazione assimilabile ad uno stallo, con il distacco di una pala del rotore e conseguente schianto su una cabina del gas-metano distribuito sulla aziende del territorio industriale. Il pilota ai comandi del Robinson R22 Beta 2, biposto dalla Eli company elicopter service, Alessandro Foglio Bonacini, di 37 anni di Reggio Emilia - della Cellular Italia – è rimasto vittima dell'impatto da una quota di circa 200 metri.

L'allarme e l'intervento dei Vigili del fuoco, carabinieri e polizia è stato tempestivo ed ha consentito di fermare una “fuga-di-gas” generato dal crash sulla “cabina”.

Per sicurezza almeno tre capannoni sono stati evacuati. E' stata impedita una possibile “emergenza” per la zona industriale di Pegognaga, localizzata nei pressi del casello autostradale dell’Autobrennero.

L'elicottero era stato noleggiato ed era decollato dall’aeroporto di Carpi, sulle cause dovrà indagare l'investigatore nominato dall'ANSV che ha emanato il seguente comunicato: “L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha aperto un’inchiesta di sicurezza sull’incidente che, oggi 3 maggio, a Pegognaga (MN), ha coinvolto l’elicottero R22 marche di identificazione I-GPES. Deceduto il pilota, unico occupante; distrutto l’aeromobile. L’ANSV ha contestualmente disposto l’invio di un investigatore sul luogo dell’evento, per lo svolgimento di un sopralluogo operativo”.