sabato 05 ottobre 2019 21:15 Età: 10 days

Flotta arzilla, è precipitato anche un Boeing B-17 – Fortezza Volante

Categoria: Aeroporti, Altri scali, Archivio, Dossier, Convegni, Incidenti aerei, Human factor, Piani di rischio, Std ICAO ENAC, Comitati

 

Stavolta il velivolo "storico" aveva fatto il primo volo nel 1943!

Il Boeing B-17G Flying Fortress, immatricolato N93012, ha finito il suo ultimo volo sbattendo contro un edificio dell'infrastruttura aeroportuale dello scalo internazionale di Bradley USA. Era nella fase di rientro dal volo.

L'aerolinea “Collings Foundation's Wings of Freedom Tour” operava con il Boeing B-17G Flying Fortress con un equipaggio di 3 membri e 10 persone-passeggeri. Dopo il decollo dalla pista 06 alle 09.45 del 2 Ottobre, con una virata aveva cercato di ri-atterrare per problemi-malfunzionamenti al propulsore n.4. Nell'impatto sono state identificate sette vittime. Il velivolo risulta completamente distrutto. La NTSB – USA ha aperto una specifica inchiesta.