sabato 21 settembre 2019 18:43 Età: 3 yrs

Bergamo, 21 Settembre precipita velivolo/ultraleggero

Categoria: Aeroporti, Bergamo, Safety Security , Archivio, Dossier, Incidenti aerei, Human factor, Piani di rischio, Comitati , Aviazione G.

 

A bordo padre e tre figlie

L'ANSV (Agenzia Nazionale per la sicurezza del volo) ha aperto l'inchiesta di sicurezza per l’incidente avvenuto nella giornata di Sabato 21 settembre intorno alle 10.15 del mattino. Il velivolo Mooney M20K, immatricolato D-EISE, è precipitato nella fase del decollo dalla pista di Bergamo Orio al Serio, con quattro occupanti e destinazione Venezia Tessera.

Lo schianto sarebbe avvenuto a poche decine di metri dall'Aeroclub, tra due alberi prossimi al sedime dello scalo, mentre per qualche ragione/causa che sarà indagata stava rientrando all'atterraggio. L'elevata velocità avrebbe indotto il pilota ad una riattaccata.

La dinamica, almeno al momento, descrive un velivolo che inclinato a destra avrebbe sbattuto terra tra due “piloni/alberi” con la rottura di una semiala e sversamento del carburante depositato. Gravissimo il pilota e deceduta una figlia, ricoverate le altre due.