venerdì 26 febbraio 2021 15:24 Età: 51 days

Mosca, Boeing 777-300 atterra in emergenza per avaria motore: GE 90

Categoria: Aeroporti, Altri scali, Archivio, Dossier, Incidenti aerei, Aerolinee

 

Inconveniente “engine out” ad un propulsore, ma è nella casistica/statistica!

Stavolta la procedura “one engine out” ha coinvolto un propulsore General Electric – GE 90 115 B – ed il Boeing 777-300 della Rossiya, aerolinea cargo, è atterrato su una pista 24 Left dell'aeroporto Moscow Sheremetyevo – Russia.

Dopo essere decollato dall'aeroporto di Hong Kong-Chek Lap Kok International Airport (HKG/VHHH), il volo FG-4520, Boeing 777-300, immatricolato EI-GET, nella giornata di sabato 26 Febbraio, era in discesa a Mosca, per uno scalo intermedio, con destinazione finale Madrid.

Nelle fasi di discesa sullo scalo della capitale russa l'equipaggio ha rilevato un malfunzionamento al sistema di controllo del motore sinistro. Nello specifico del FADEC (Full Authority Digital Engine Control), che ha reso inoperativo lo stesso propulsore.

L'atterraggio è risultato regolare. Sono in corso investigazioni sul malfunzionamento/avaria.